BARONI: “CHI GIOCHERA’ AVRA’ FAME DI PUNTI”

Nella sala stampa dello stadio Silvio Piola di Novara Marco Baroni analizza la sfida di domani contro la Ternana, fischio d’inizio ore 15.

“Dobbiamo ritrovare la prestazione, incontreremo la Ternana, squadra molto forte in avanti, sarà difficile. La Ternana è una squadra attrezzata, dobbiamo affrontarla nel miglior modo, i punti pesano. Ceravolo attacca molto e bene la profondità, ci siamo preparati al meglio, sono fiducioso.

I ragazzi stanno bene, avevamo caricato molto settimana scorsa, questo per avere tanta benzina nelle ultime 10 gare che saranno fondamentali. I carichi di lavoro si possono contrastare con il giusto atteggiamento e concentrazione…

Abbiamo due gare in casa, dobbiamo ottimizzare il fattore campo. Chi è entrato a Como è entrato bene. Chi mantiene il giusto equilibrio andrà lontano e farà bene. Quest’anno c’è grande equilibrio, quindi si può vincere e perdere contro tutti.

La classifica è corta, tutto rimane aperto. Ci mancano molti uomini? Ho una grande rosa, molto competitiva, non è un problema. Chi scenderà in campo avrà fame di punti! Nadarevic potrebbe farcela, Gonzalez sarà qualificato, mentre Faragò è out. A volte giochiamo spesso lungo perchè la pressione in Serie B è molta, ma questo dipende dalle gare.

Corazza? Può giocare sia come seconda punta, dove si esprime meglio ma potrebbe anche giocare esterno. Corazza nella corsa trova la sua prestazione, è sereno e convinto. Può trovare la soluzione vincente. Simone è un collante perchè gioca un calcio intenso, veloce e resistente.

Faraoni tornerà sicuramente terzino, ruolo che fa molto bene. Dell’Orco sta giocando bene, è attento ma ha un piccolo fastidio al pube. Lo stiamo gestendo, vedremo chi giocherà domani. Dickmann/Faraoni? Entrambi possono giocare alti. Galabinov-Evacuo? Spero siano arrabbiati con me, un giocatore che giustifica la sua panchina è un giocatore spento di testa”