BARONI IN VISTA DI #VICENZANOVARA: “VOGLIAMO SFRUTTARE IL MOMENTO”

Mister Marco Baroni si presenta nell’aula 1 di Novarello per analizzare con i giornalisti presenti la sfida di Vicenza. Il Novara è reduce da due vittorie consecutive e non vuole abbassare l’attenzione in vista della sfida di domani alle 21 al Menti.

Cambieremo poco rispetto all’ultima gara, affronteremo la prima delle due gare in maniera importante perché abbiamo rispetto del Vicenza ma noi dobbiamo sfruttare il momento. Atteggiamento, corsa e compattezza non mancheranno. Non parlo del Pescara perché siamo concentrati sulla sfida di Vicenza, dopo due vittorie consecutive potresti rilassarti ma noi attingeremo dalle risorse per dare continuità. Sarà fondamentale. Nella testa dei giocatori? Non è scattato niente di particolare, quando cambi tanto ci vuole il tempo necessario per oliare i dettami.  Abbiamo ricevuto molti complimenti sempre ma ora siamo più concreti e cinici, abbiamo capito che giocando con ritmi alti e veemenza esalterai le qualità per fare bene. Solo le qualità non bastano. Infermeria? Ludi recuperato, giocherà con la Primavera per avere minuti nelle gambe. Garofalo e Pesce out, gli altri sono disponibili. Galabinov ha la stima incondizionata mia e di tutti i compagni, in questo momento sta giocando Evacuo ma il campionato è lungo. Andrej è un professionista, come Felice soffri quando non giochi e un allenatore quando ha l’imbarazzo nella scelta è soddisfatto. Potrebbero anche giocare insieme sia Felice che Andrej. Cambieremo poco, Da Costa rientra tra i pali anche se Tozzo cresce di giorno in giorno e gli ho fatto i complimenti per la sua prestazione contro il Cagliari. Molti giocatori stanno facendo bene ma ho talmente tanta stima verso di loro che penso possano fare ancora meglio”. 

Serie B con Te