#BENVENUTOINAZZURRO, MARCO!

Partito da Verona (sponda Chievo), arriva a Novara passando da Latina. E’ Marco Calderoni, il nuovo tassello per la difesa azzurra 2016/2017: un uomo di difesa che conosce la categoria ed è reduce da una stagione da assoluto protagonista, vissuta in Cadetteria con la maglia nerazzurra. E’ nato a Latisana come Simone Corazza: friulano di nascita, dal 25 maggio 2008 (giorno dell’esordio tra i ‘pro’) ha vissuto esperienze calcistiche importanti lungo tutto lo stivale.

La prima, non solamente in ordine cronologico, a Piacenza: in biancorosso colleziona 72 presenze in 5 campionati, regalandosi in mezzo il debutto nella massima serie con la maglia del Palermo: l’occasione cade il 27 marzo 2010, Calderoni disputa 76 minuti nella gara casalinga vinta 3-1 contro il Bologna, che schierava a centrocampo il nostro Federico Casarini.

Nell’agosto del 2013, dopo due capitoli importanti a Grosseto e Ascoli in Serie B, si trasferisce a titolo definitivo al Bari, città nella quale vivrà due stagioni impreziosite da 72 presenze, 3 gol e una promozione sfiorata. Mancino naturale, viene impiegato sia da laterale sinistro che da centrale di difesa. La stagione da poco conclusa lo ha visto protagonista con la maglia del Latina, totalizzando 38 presenze in campionato e 1 in Coppa Italia. Benvenuto Marco: l’Azzurro ti aspetta!