#BENVENUTOINAZZURRO, PHILIPPE! (VIDEO)

Una foto che lo ritrae abbracciato a David Da Costa, il sorriso sincero e la domanda d’esordio: “Quando si comincia?”. Ecco riassunte le prime impressioni azzurre di Philippe Koch, tassello per la difesa 2016/17. Come Da Costa arriva dallo Zurigo; come Da Costa ha esperienza internazionale; come Da Costa è al suo primo anno in Italia. Destro naturale, è un esterno di fascia che interpreta il ruolo in maniera moderna, tanto da essere all’occorrenza schierato sulla linea dei centrocampisti.

A soli 16 anni Philippe veste per la prima volta la maglia dello Zurigo: è il 19 agosto del 2007; un anno più tardi bagna il debutto anche nella seconda competizione continentale nel pareggio contro lo Sturm Graz, e nel primo campionato svizzero. E’ 18enne quando a marzo del 2009 scende in campo da titolare nel 5-0 interno contro il Vaduz.

E’ l’inizio della sua stagione più importante in maglia biancazzurra: Philippe colleziona 11 presenze di cui 10 da titolare, gioca e vince (2-1) il suo primo Derby con il Grasshoppers all’ultima giornata, ma soprattutto, si laurea Campione di Svizzera per la prima volta. I suoi 285 gettoni complessivi allo Zurigo sono impreziositi da 17 presenze in Europa League, 11 in Champions, e due trionfi in Coppa Svizzera: il primo nella stagione 2013/14 e il secondo al termine della stagione appena conclusa.

#BenvenutoInAzzurro, Philippe!