ESORDIENTI 2004, VILLASIMIUS CUP

La terza gara del girone di qualificazione si disputa all’insegna dell’equilibrio. La Vigor Perconti di Roma fa valere una maggiore fisicità dettata dall’anno in più ma i nostri classe 2004 non si fanno intimorire e riescono a sviluppare buone trame di gioco senza però arrivare al goal. Lo 0-0 finale permette agli azzurrini di concludere il proprio girone al 1° posto chiudendo a 7pt grazie anche alle vittorie maturate nella giornata di ieri contro Inter e Villasimius.

Nel pomeriggio quarti di finale contro il Como che nel proprio girone si piazza al 2° posto dietro al Milan con il quale perde di misura (1-0) lo scontro diretto. Partono bene i ragazzi di mister Bettonte che creano diverse azioni da goal, facendo ripiegare gli avversari nella propria metà campo. A seguito di un calcio d’angolo a favore, la più fatale delle ripartenze permette però ai lariani di passare in vantaggio. Buona la reazione dei nostri che però non si concretizza col meritato pareggio. Nella ripresa fuochi d’artificio. Prima il doppio vantaggio del Como, che su una punizione a favore trova il gol con uno splendido tiro dai 35 metri che si infila proprio sotto la traversa di un’incolpevole Erbetta. A seguire momenti di confusione dove può succedere di tutto e infatti, nei 4 minuti di recupero assegnati dal direttore di gara, il Novara prima accorcia con Scaglia sugli sviluppi di un calcio d’angolo e poi trova il 2-2 proprio sullo scadere con un tiro a giro di Donizzetti che da fuori area pesca un gol che entra negli annali.

Dagli 11 metri una sequenza mozzafiato: parte il Novara e al termine del 1° rigore siamo in vantaggio grazie alla rete di Grimoldi ma dopo il 2° la situazione è di nuovo in parità. Il terzo penalty degli azzurri viene trasformato da Donizzetti ma anche gli avversari segnano. Il quarto e il quinto tiro dal dischetto vedono sbagliare entrambe le formazioni e quindi si va ad oltranza. Il 6° rigore viene realizzato da Renda ma anche il Como non sbaglia. Nel successivo e ultimo turno di battuta sono gli avversari ad avere la meglio aggiudicandosi il passaggio in semifinale. Novara – Como finisce così 2-2 (5-6 d.c.r.).

La giornata di domani permetterà comunque ai nostri ragazzi di continuare un cammino che non li ha ancora visti battuti sul campo e che proseguirà con la semifinale di consolazione contro i pari età del Bologna. Chi avrà la meglio nel pomeriggio disputerà la finale 5°-6° posto mentre chi perderà dovrà accontentarsi di un 7°-8° posto.

A prescindere da tutto i nostri ragazzi stanno vivendo una bellissima esperienza facendosi valere contro ogni avversario per cui come sempre Forza Novara!!!

Serie B con Te