FARAONI, ESPERIENZA INTERNAZIONALE PER IL NOVARA

Sliding doors. All’ultimo secondo del mercato, ore 22.59, Faraoni si veste d’Azzurro.
Il Novara mette le ali e ufficializza in prestito dall’Udinese l’esterno destro classe 1991 Davide Faraoni, dopo Cristian Dell’Orco.

Davide cresce nel settore giovanile della Lazio dove gioca fino al 2010 prima di trasferirsi all’Inter e vincere il Torneo di Viareggio, giocando con un altro ex Novara Francesco Bardi.
Faraoni esordisce in Serie A il 19 novembre 2011 contro il Cagliari e tre giorni dopo conosce il brivido dell’Europa giocando contro il Trabzonspor in Champions.

Il Novara è sempre più Azzurro.
Faraoni ha frequentato Coverciano con costanza, militando nelle selezioni italiane dall’Under16 all’Under21.

L’Udinese ingaggia il terzino destro, abile anche nel ruolo di esterno di centrocampo, nel 2012 prima di girarlo al Watford. Se al termine del campionato friulano Faraoni può festeggiare l’ingresso ai play off di Champions, con il club inglese chiude a metà classifica nella Serie B Inglese. Da gennaio 2015 Davide è andato a rinforzare il Perugia disputando 15 gare e realizzando una rete contro il Frosinone e 4 assist contro Pro Vercelli, Avellino e Virtus Entella. Al termine dell’ultima stagione Faraoni gioca i play off della cadetteria.

116 presenze, 8 gol e 9 assist. Con questo curriculum Faraoni si presenta a Novara.

Serie B con Te