POLI IN AZZURRO: ECCO LA SCHEDA DI PRESENTAZIONE

Ha 26 anni e il petto fresco di un traguardo storico qual è la promozione in A conquistata con la maglia del Carpi. Alla corte di Baroni arriva il difensore centrale di piede sinistro Fabrizio Poli, reduce da una stagione che lo ha visto tra i principali protagonisti del trionfo cadetto della compagine biancorossa. Vanta all’attivo 30 presenze e 2 gol nell’ultimo campionato e ha coronato nel migliore dei modi il suo quinto anno in Emilia.

Nato a Bordighera il 26 maggio del 1989, Poli muove i primi passi nel calcio dei grandi indossando la casacca della Sanremese, a pochi passi da casa sua, prima di trasferirsi al Savona dove vive la sua ultima stagione tra i dilettanti. Il debutto tra i professionisti è bagnato dal colore amaranto dell’Arezzo: in Toscana totalizza 5 presenze, che bastano a convincere il Carpi pronto a lanciarsi verso grandi traguardi.

Il 4 dicembre 2011, nel pareggio interno contro il Pisa (2-2), Fabrizio mette a segno il suo primo gol tra i professionisti, e coronerà la sua prima annata in C1 con 31 presenze all’attivo e la finale playoff vinta dalla Pro Vercelli. E’ tuttavia maturo il passo decisivo per la Cadetteria, che per Poli arriva l’anno dopo condito da 32 presenze, 2 gol e la cavalcata playoff vinta a scapito di Sudtirol e Lecce. In due campionati tra i cadetti Poli colleziona 44 presenze e 2 gol con la maglia del Carpi, conditi dalla dolcissima ciliegina della promozione in A. In azzurro è pronto a vivere la sua terza stagione in Serie B: benvenuto a Novara, Fabrizio!