B solidale Rispetto Serie Eurobet

Il prossimo avversario: TRAPANI
Conosciamo il prossimo avversario
Una delle tante sorprese di questo campionato, una formazione che ha fondato le proprie fortune sull'entusiasmo e la voglia di stupire. Prossimo avversario del Novara, per la 35^ giornata di Serie B Eurobet, sarà il Trapani di Boscaglia. Seconda squadra siciliana del campionato cadetto, reduci da tre sconfitte consecutive nelle ultime quattro partite, con 49 punti i granata sono in corsa per i playoff e vantano uno degli attacchi più prolifici della competizione.

Delle 45 marcature messe a segno in 34 partite, poco meno della metà (20) portano la firma di Matteo Mancosu, capocannoniere del torneo e a segno all'andata nel 2-1 al "Provinciale".

Roberto Boscaglia ha raccolto le redini del Trapani nel 2009 in Serie D e al termine della passata stagione (culminata per il tecnico con il riconoscimento della "Panchina d'oro") lo ha condotto in Serie B per la prima volta in assoluto. Si affida a un collaudato 4-4-2 fondato sulla fluidità degli esterni Basso e Nizzetto e la concretezza di Mancosu. Insieme al Crotone, tra le squadre attualmente in zona playoff il Trapani ha la peggior difesa con 40 reti al passivo: diretta conseguenza della vocazione offensiva che caratterizza il gioco degli isolani.

In porta c'è Emanuele Nordi mentre i due esterni di difesa sono Ferri e Rizzato, il giocatore più impiegato in rosa e uno dei più continui di tutto il campionato. Al centro ci sono 3 nomi per 2 maglie e sono quelli di Pagliarulo, Martinelli e Terlizzi, mentre in mediana Feola è in vantaggio su Ciaramitaro per un posto accanto a Pirrone. In attacco il tedesco Gambino (2 centri per lui) è pronto a completare il tandem con Mancosu.