UN GIORNO PER LA NOSTRA CITTA’ – Accornero: “Possiamo dare tanto, ne siamo consapevoli”

“Un giorno per la nostra città”; un giorno per chi è meno fortunato di noi; un giorno per chi si sveglia ogni mattina e sa che quel giorno è una conquista. Il Novara Calcio ha incontrato la Cooperativa “Nuova Assistenza”, impegnata al fianco di ragazzi che hanno alle spalle storie difficili. “Cerchiamo di farli sentire a casa”, ci dice l’AD dell’Associazione, Davide Porta, “molti di loro hanno alle spalle storie di immigrazione, racconti difficili e famiglie assenti. Li portiamo per mano in un percorso educativo e formativo. Molti frequentano scuole professionali, alcuni si sono qualificati, il nostro obiettivo è far sì che diventano anche dei buoni cittadini. Il Novara Calcio è e sarà sempre benvenuto presso la nostra struttura, i ragazzi si sono divertiti a Novarello e speriamo di aver ricambiato al meglio l’ospitalità”

Il vice-presidente Carlo Accornero sottolinea l’importanza del ruolo svolto dai nostri colori: “Come società possiamo dare tanto, ne siamo consapevoli, il nostro pubblico ci guarda sempre con attenzione e da sempre noi cerchiamo di essere attenti alle esigenze degli interlocutori più deboli. Siamo reduci da due vittorie belle e importanti, ottenute con impegno e grinta. Sono certo che riusciremo a portare avanti questo atteggiamento nelle prossime gare. Faragò capitan futuro? Lo seguo da quando indossava la fascia negli Allievi, è un mio pupillo e un giocatore di cui siamo orgogliosi”

Serie B con Te