LE PAROLE DEL DS BORGHETTI IN VISTA DI NOVARA-COMO

Novara-Como, un solo risultato per credere ancora nell’obiettivo playoff, che partita si aspetta?

“Sarà una partita complicata, giochiamo contro una squadra forte che si è appena laureata campione non per caso, ma non per questo verranno a Novara senza provare ad ottenere un risultato positivo. Dovremo essere molto bravi noi per riuscire ad ottenere i 3 punti che ci consentirebbero di tentare di agganciare un posto utile per i playoff. Mancano 90 minuti, è giusto provarci fino all’ultimo, anche se sappiamo che non dipenderà solo da noi.”

Come sta la squadra?

“La squadra sta bene sia fisicamente che mentalmente, non a caso arriva da sette risultati utili consecutivi. Avremo sicuramente qualche ragazzo che non sarà a disposizione: Bove e Schiavi per problemi di natura muscolare e Bianchi, che di comune accordo con la società, da un po’ di tempo si allena in maniera individuale a Novarello. Tutti gli altri stanno bene e daranno il massimo per ottenere la vittoria.”

Incontrerà da avversario un vecchio amico, mister Gattuso, l’ha già sentito?

“Mi sono complimentato con lui per quanto fatto in questa stagione. È una persona con cui ho lavorato per  9 anni, insieme ci siamo tolti parecchie soddisfazioni sia a livello di squadra che di valorizzazione dei giovani. Il fatto che abbia raggiunto questo traguardo non può che confermare le ottime qualità.”

Iscriviti alla newsletter